Witty·RFID

Il nuovo Witty·RFID è un sistema di riconoscimento automatico dell’atleta composto un lettore RFID e da braccialetto identificativo. Witty·RFID è stato sviluppato con il proposito di velocizzare e semplificare sensibilmente l’attivià del preparatore atletico, che non dovrà più intervenire manualmente sul cronometro.

I dati dell’atleta vengono associati al braccialetto tramite il software Witty·Manager. Dopo questa prima breve configurazione ogni volta che l’atleta avvicinerà il proprio braccialetto al lettore RFID, sarà automaticamente riconosciuto ed i suoi dati verranno trasmessi via radio al cronometro Witty.

Per renderne l’utilizzo semplice e sicuro i braccialetti sono in gomma siliconica lavabile.

Il processo di cronometraggio con Witty·RFID è completamente automatizzato ed il preparatore può quindi concentrarsi e dedicarsi esclusivamente agli atleti seguendoli durante l'esecuzione dei diversi test.

Esempio: L’atleta, dotato di un braccialetto precedentemente configurato, si avvicina prima della partenza al lettore RFID (fino a ca. 20 cm) ed in tempo reale i suoi dati vengono inviati al cronometro Witty e qui visualizzati sul display. Un segnale acustico e l’accensione dei led verdi sul lettore RFID avvisano l’atleta dell’avvenuta registrazione. L’atleta potrà ora svolgere la propria prova (sprint, agility...) ed i risultati della stessa saranno a lui automaticamente associati nella memoria del cronometro Witty.

 

 

  • WittyRFID+
  • WittyRFID+
  • WittyRFID+